“Raccogliamo i prodotti invenduti per donarli a chi ne ha bisogno”

Francesco è contento: “Ho riempito il mio carrello”. Dentro ci sono cassette ricolme di ortaggi, frutta e anche una busta con latticini e formaggi, donati dai mercatali di Santa Chiara nel quartiere Japigia di Bari. Si tratta di eccedenze alimentari – tra invenduto e prodotti esteticamente imperfetti – che vengono raccolti ogni martedì mattina da una decina di persone con sindrome di Down, in gran parte giovanissime, e poi redistribuiti agli indigenti che si rivolgono allo sportello Caritas della parrocchia San Francesco d’Assisi, nello stesso quartiere.

Il resto dell’articolo qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *